Acido idrossicitrico: la migliore cura per perdere peso

Non è raro che, nel corso del tempo, siano stati lanciati tantissimi prodotti dimagranti poi rivelatisi inefficaci. Chiaramente, l’obiettivo era quello di creare un business e guadagnarci sopra, a discapito dei consumatori. Tra la miriade di metodi per perdere peso, qualche anno fa ha cominciato a diffondersi l’utilizzo della Garcinia Cambogia. Il prodotto, stavolta, sembrerebbe funzionare davvero, tanto da mettere d’accordo medici, nutrizionisti e consumatori. Ma perché questo prodotto è più efficace di altri?

HCA: cosa dice la scienza

Per rispondere al precedente quesito, voglio scomodare la ricerca scientifica che è forse “l’oracolo” del quale ci fidiamo un po’ tutti. Innanzitutto, devi sapere che la garcinia, detta anche gummi gutta, è una pianta indonesiana che produce dei frutti simili a piccole zucche. Fino a tempi non troppo remoti, tali frutti venivano utilizzati in cucina, ma poi fu scoperto che la loro buccia conteneva una sostanza molto benefica, ovvero l’acido idrossicitrico (HCA).

La ricerca scientifica, sperimentando gli effetti della sostanza sia sugli animali che sull’uomo, è giunta a confermare che l’HCA produca i seguenti benefici sull’organismo:

  • Aumenta il senso di sazietà, riducendo di conseguenza l’appetito
  • Inibisce l’enzima che trasforma gli zuccheri in grassi, favorendo l’eliminazione veloce dei grassi in eccesso
  • È un gastroprotettore
  • Abbassa i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue
  • Migliora l’umore e le attività cerebrali in generale.

Da aggiungere a tutto questo, c’è il fatto che l’estratto funziona in modo naturale al 100%, senza dover essere combinata con altre sostanze. Ne deriva che il prodotto non comporta alcun rischio o controindicazione.

Gummi Gutta: cosa dicono i consumatori

Da quando il nome e gli effetti dell’HCA sono stati diffusi dal Dottor Oz (medico statunitense esperto di diete), la gummi gutta è stata assunta già da milioni di persone. Volendo riassumere i pareri generali, è possibile affermare che:

  • La perdita di peso è quasi immediata
  • Non occorre sforzarsi con ore di palestra, ma basta una camminata da 30 minuti al giorno
  • L’alimentazione sana è necessaria, ma senza troppi sacrifici
  • La sensazione di generale benessere è reale

La maggior parte delle persone, così come viene consigliato dagli esperti, assume circa 1500 mg di HCA al giorno, suddivisi in tre dosi da 500mg, da ingerire prima dei pasti principali.

In conclusione, sembra proprio che finalmente sia stata trovata una cura dimagrante efficace per tutti, senza controindicazioni e con effetti dimostrabili sia da chi l’ha provata che dalla comunità scientifica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *